Massimo Torre

Massimo Torre è nato a Napoli il 23 giugno del 1958.

Da moltissimi anni vive e lavora a Roma come sceneggiatore di film e serie televisive di successo.

Fa parte della giuria del Solinas, il più prestigioso premio di sceneggiatura italiano. È vicepresidente del sindacato degli sceneggiatori Italiani WGI (Writers Guild Italia).

Ha pubblicato tre romanzi noir per le edizioni E/O:

Chi ha paura di Pulcinella? nel 2014

Uccidete Pulcinella nel 2015

La giustizia di Pulcinella nel 2017

Sempre con le edizioni E/O e nella collana Sabot/Age, nel 2016 ha pubblicato un racconto per l’antologia Giochi di ruolo al Maracanà.

Per Giulio Perrone editore ha scritto un racconto inserito nell’antologia Meglio non morire d’estate (2016) e Omertà (2017), entrambe curate da Cristina Marra.

Sempre con Giulio Perrone editore nel 2018 pubblica il romanzo La Dora dei miei sogni.

Nel 2020 partecipa, con un racconto su Diego Armando Maradona, alla raccolta Tra uomini e dei curata da Elena Mearini, con la prefazione di Bruno Pizzul, per Morellini Editore.  

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...