Quel profondo scrutare nel buio: lo stato delle cose del romanzo di genere italiano secondo Piergiorgio Pulixi

L'articolo è stato scritto per la rivista ExLibris Con molta onestà, devo ammettere che se una decina d’anni fa mi avessero chiesto un parere sulla scena letteraria definita “giallo/noir”, avrei sicuramente avuto le idee chiare e sarei stato in grado di ricostruire, affidandomi soltanto alla memoria, una costellazione autoriale di questo genere nelle sue più intime …

“Le cose di prima” di Eduardo Savarese su la Domenica del Sole 24 ore, a firma Filippo La Porta

In "Le cose di prima" di Eduardo Savarese (minimum fax) il protagonista,Simeone, un ragazzo malato di distrofia muscolare, e con una "eccedenza di vita", percorre un complicato itinerario di formazione, tra l'amicizia amorosa con una coetanea depressa, una relazione erotico-sentimentale con un celebre soprano, il rifiuto di esperienze da condividere con altri "disabili", una madre …

“Le cose di prima” di Eduardo Savarese recensito su Il Foglio

Antonio Gurrado scrive una bella recensione su "Le cose di prima" di Eduardo Savarese, minimum fax. Di quelle che interrogano e dialogano sul senso del romanzo, e non raccontano solo la trama. Su Il Foglio. "Il leitmotiv della storia è il limite, inteso nel senso di modo in cui le possibilità prendono il sopravvento sulle …

Due racconti di Marco Malvestio: “Fin qui si è parlato del principe” e “Quasi una storia di fantasmi”

  Marco Malvestio firma due racconti per questo fine 2018: Fin qui si è parlato del principe su Crapula Club e Quasi una storia di fantasmi su Colla. Gli incipit: D: … R: Sì, senz’altro, va benissimo. D: … R: Come le avevo già detto al telefono, per me non ci sono problemi. Possiamo parlare di …

“Lo stupore della notte” di Piergiorgio Pulixi nella cinquina finale del Premio Scerbanenco vince già il Premio dei Lettori

  Premio Scerbanenco 2018: i finalisti Pubblicata la cinquina dei romanzi italiani finalisti del Premio Giorgio Scerbanenco 2018, risultata dalla sommatoria dei voti dei lettori sul sito e di quelli ponderati della Giuria letteraria che ha votato in questa formazione: Cecilia Scerbanenco (Presidente), Valerio Calzolaio, Luca Crovi, Loredana Lipperini, Sergio Pent, Sebastiano Triulzi, John Vignola. …