Davide Morganti

gettyimages-1129531118-1024x1024

Davide Morganti (vero cognome Palmieri) insegna italiano in un istituto di Pozzuoli (NA), dove vive.

Ha pubblicato i racconti:
Screazione nella raccolta Disertori, Einaudi 2000
Il Trovacadaveri nella raccolta Presente Indicativo, Ad est dell’equatore, 2009.

I romanzi:
Moremò, Avagliano, 2006;
L’asciutto e la marea, Gremese, 2008;
Caina, Fandango, 2009;
La consonante K, Neri Pozza, 2017;
Il cadavere di Nino Sciarra non è stato ancora trovato, Wojtek, 2019.

Ha scritto il film “Caina” per la regia di Stefano Amatucci, vincitore del Paris Lift- Off Film Festival 2017 come “best feature film”, nomination tra i cinque migliori film al Global Lift – Off Film Festival di Londra 2018, oltre che tra i candidati italiani selezione Oscar 2019.